Tentano di rubare una Smart con un
cacciavite, arrestati in pieno centro a Caserta

  • 11/11/2017 12:30:01
  • CRONACA

Caserta - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, questa notte, nel corso di un servizio di controllo del territorio, in via Colombo a Caserta, hanno proceduto all’arresto in flagranza del reato per tentato furto di autovettura, il cittadino marocchino 27enne Kalid Hachimi e il coetaneo tunisino Chwaya Adel, entrambi senza fissa dimora.

I due sono stati bloccati mentre, utilizzando un cacciavite, stavano tentando di forzare il cilindretto d’accensione di un autovettura Smart, regolarmente parcheggiata sulla pubblica via.

Gli arrestati sono stati accompagnati presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria.

News correlate