I benefici dell’acqua per la salute del nostro corpo: l’idroterapia

Le ultime ricerche sui benefici che l’acqua determina nell’assunzione mattutina hanno dimostrato che bere 200 ml di acqua appena svegli e’ fonte di longevità e salubrità. Primi i Giapponesi in questi studi hanno rivelato quanto sia fondamentale per il nostro benessere generale, tenendo conto che il nostro corpo è costituito per il 70% di acqua.

Questa pratica (idroterapia), conosciuta fin dall’antichità, prese piede dopo la seconda guerra mondiale, grazie alla pubblicazione su un giornale giapponese dei benefici apportati all’organismo per curare malattie quali: mal di testa, asma, problemi agli occhi, costipazione intestinale, dolori mestruali, dolori articolari, epilessia, diabete e molti altri.

Assumere quattro bicchieri di acqua al mattino, a digiuno, equivale a depurare l’organismo da tossine, idratare la pelle, favorire la rigenerazione cellulare, favorire la digestione e l’evacuazione; praticamente dopo 30 giorni si risolvono problemi pressori e problemi di diabete, non è poco.

Da non trascurare il miglioramento dei livelli energetici e l’incremento del buonumore, con il solo e più semplice elemento che la natura ci offre: l’acqua!

Perché allora non far precedere al pasto più importante della giornata, cioè la prima colazione, una quotidiana abitudine sana ed alla portata di tutti?