012factory riceve certificazione “B Corp” e si impegna ad usare il business per il bene comune

SANCARLO50-700
ENJOY1
delpicar-t-toc
previous arrow
next arrow

012factory Spa Società Benefit è Incubatore Certificato (Mise) e Centro di Trasferimento Tecnologico (Unioncamere), ed è felice di aver ricevuto la certificazione B Corp dall’organizzazione no profit B Lab.

Innovation Hub con sedi a Caserta, Napoli, Roma, Salerno e Toscana, è entrato a far parte del movimento globale delle aziende che rispettano alti standard di impatto sociale e ambientale, e che si impegnano a utilizzare il business per il bene comune.

MORRA-SMART
simplyweb2023
previous arrow
next arrow

• È uno dei più grandi incubatori d’Italia a ricevere la certificazione dall’organizzazione no profit B Lab, entrando a far parte di un movimento globale di aziende che rispettano alti standard di impatto sociale e ambientale.

• Spa e Società Benefit, è tra le realtà che favoriscono un paradigma economico inclusivo, equo e rigenerativo, aiutando anche i partner a sviluppare questi temi e a crescere.

• Dal 2014 organizza 012Academy, percorso gratuito nazionale di alta formazione per aspiranti imprenditori innovativi riconosciuto da Repubblica Digitale.

• Sostiene numerose organizzazioni di volontariato, coniugando i propri obiettivi economici con la crescita del benessere e dell’economia collettiva.

Durante il lungo processo di verifica di B Corp, 012 ha attraversato una robusta revisione degli obiettivi raggiunti sul modello usato per governance, clienti, fornitori, dipendenti e comunità. Fin dall’inizio ha voluto superare la dicotomia tra profit e non profit favorendo un paradigma economico inclusivo, equo e rigenerativo.

La sostenibilità ha una ricaduta ampia: i mercati la associano a solidità, struttura, trasparenza e proiezione. Gli stessi partner usufruiscono di queste dinamiche come sostegno alla propria crescita.

Anche per questo motivo ha creato 012Academy, percorso gratuito di alta formazione dedicato a chi vuole creare la propria realtà innovativa. È riconosciuta da Repubblica Digitale, iniziativa strategica nazionale promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, ed è inclusa tra le pratiche del New European Bauhaus per il programma Transforming Places of Learning.

Consiste in 24 incontri online e in presenza, 36 advisor top-class expert, 9 mentor, 3 team building, networking, Startup Studio, incubazione e premio finale.

012factory ha inoltre siglato accordi di collaborazione con realtà come Acli Caserta, Rain Arcigay, Nati Liberi e YouSud. Sono tutte impegnate attivamente nei propri settori di riferimento e hanno nell’innovation hub un sostegno concreto per formazione, supporto operativo e diffusione dei propri temi.

“Siamo molto felici per questa certificazione e per essere stati inclusi in un movimento globale che guarda al miglioramento del benessere collettivo”, commenta Sebastian Caputo, CEO di 012factory.

“Abbiamo attraversato un lungo percorso di analisi, ma ancora prima certi elementi sono entrati nella quotidianità dell’azienda e diventati la base che ha ispirato tutte le nostre attività e i nostri comportamenti, da quelli interni ai rapporti con partner e territorio. È quella che viene definita “generatività”, cioè produrre un impatto positivo sugli altri. Per noi è stato un processo naturale.

Siamo sempre stati convinti che nessun uomo sia un’isola, proprio come scriveva il poeta John Donne. E ancora di più che ognuno dovrebbe contribuire come può al miglioramento delle condizioni del mondo in cui vive. Per questo continuiamo a essere ispirati da una filosofia di crescita condivisa, che ci ha portati a diventare Spa Società Benefit e adesso a essere certificati come B Corp”.

Non è un punto di arrivo ma una parte importante del tragitto compiuto in tutti questi anni; uno stimolo ulteriore a lavorare tenendo ben presenti certi parametri.

“Abbiamo sempre fatto nostro il concetto anglosassone di give-back, restituzione, che rappresenta la responsabilità sociale d’impresa. Vogliamo contribuire a trasformare il sistema economico in una dimensione sempre più attenta alla collettività e meno all’individualismo.

Anche per questo abbiamo un organo esterno di supervisione composto da Sergio Carozza, Mariapia Napoletano e Adriano Veniero Fusco, che verificano il perseguimento degli obiettivi di sostenibilità e contribuiscono all’attuazione delle procedure e alla realizzazione di iniziative coerenti”.

www.012factory.it
Facebook: @012factory
LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/012factory/
Instagram: @012factory
Twitter @012factory