In 6000 al Pinto per la prima di campionato, la Casertana lotta. Finisce 0-0 col Benevento

glp-auto-700x150
GIORDANI
mywell
previous arrow
next arrow

Uno spettacolo emozionante. È grande festa in uno stadio Pinto tutto esaurito in cui si è disputata ieri sera la prima gara di questo campionato che si preannuncia già combattuto.

Casertana-Benevento, buona la prima anche se con uno zero a zero tirato all’osso.

lucabrancaccio
glp-auto-336x280
previous arrow
next arrow

Un cuore pulsante come non mai una città a sostegno della Casertana e i Falchi in campo hanno ripagato con una prestazione ammirevole.

Con poco più di una settimana di lavoro i ragazzi di Mister Cangelosi hanno tenuto testa al Benevento non certo l’ultima arrivata.

Primo tempo con i rossoblù a provare a fare la partita e i Sanniti ad attendere e ripartire, nella ripresa gambe più pesanti e il ritardo di preparazione che si fa sentire.

Il Benevento Prova a venire fuori, Ferrante colpisce il palo il rossoblù tengono botta emettono alla prova paleari con due bordate dalla distanza di Toscano ed Anastasio finisce 0 a 0.

Si intuisce già un buon inizio di cammino, lungo ed avvincente. Di seguito gli highlights della partita.

L’emozione è per tutti anche per il Sindaco Carlo Marino.

“Incredibile, uno stadio “Pinto” sold out con un pubblico fantastico per celebrare il ritorno in serie C.

Abbiamo visto un’ottima Casertana, ma soprattutto, abbiamo riassaporato tutti insieme la gioia di tornare ai livelli che ci competono.

Il Sindaco con il Presidente della Casertana D’Agostino

È stata una sensazione bellissima – continua Marino – per un’intera comunità, che stasera si è unita più che mai attorno all’amore per i colori rossoblù.

Forza Casertana! Andiamo avanti”!