Achchane Rime, figlia di genitori marocchini, consegue la licenza media con 10 e lode

Immagine di repertorio

L’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Limatola, nonché Presidente del Consiglio dell’Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci di Limatola (BN) Dott. Massimiliano Marotta, esprime le sue più gioiose congratulazioni a Achchane Rime, un’alunna del plesso di Limatola che ha conseguito la licenza media con il voto più alto, ossia 10 e lode. Quest’anno nessun’altro studente è riuscito ad ottenere tale risultato, nemmeno negli altri plessi della Scuola Secondaria dell’I.C. “Leonardo da Vinci” siti a Frasso Telesino e Dugenta.

Questo risultato è frutto dello studio e delle competenze di Rime, ma anche dell’impegno della sua famiglia. I genitori di Rime, Achchane Abdelkader e Hallouta Zahra, sono di origine marocchina e vivono da anni nel territorio di Limatola, dimostrando un’ottima integrazione e partecipazione alla vita della comunità. Rime, invece, è nata in Italia, ma ha saputo rendere la sua doppia appartenenza culturale fonte di ricchezza e di crescita.

Proprio a seguito di questa bellissima dimostrazione, l’Assessore Marotta – unitamente a tutta l’Amministrazione Comunale – ha già pensato di istituire per il prossimo anno scolastico delle borse di studio da donare ai ragazzi più meritevoli.

 

Loading...