Addio Fiat Punto, dopo 25 anni fuori produzione lo storico modello

E’ durata un quarto di secolo la gloriosa avventura della Fiat Punto, una delle colonne della storia automobilistica italiana degli ultimi decenni che dopo aver venduto circa 9 milioni di esemplari esce di scena. Il fortunato modello smetterà di essere prodotto nella fabbrica di Melfi a partire da agosto. La Punto, che nel 1997 fu venduta più della Volkswagen Golf, fu lanciata nel 1993 con il design di Giugiaro con l’obiettivo di sostituire l’altra vettura simbolo della Fiat, la Uno. Diverse le motorizzazioni proposte fino al 1997, mentre nel 1994 uscì la versione cabrio che già ora fa gola ai collezionisti.

Dato il grande successo nel mercato italiano ed europeo, la Fiat lanciò nuovi modelli della Punto prima nel 1999, disegnata dal Centro Stile Fiat, e poi nel 2005: la terza serie, disegnata ancora da italdesign Giugiaro, venne “scomposta” in tre sottocategorie: la Grande Punto, la Punto Evo e poi nel 2012 la Punto. Del primo modello del 1993 furono prodotti 3,42 milioni di esemplari, del secondo 2,96 e del terzo 2,67.