Adele è scomparsa da Capodrise, il papà lancia un appello su Facebook: “Aiutatemi a ritrovare mia figlia”

Aggiornamento: Adele Leuci è stata ritrovata

Adele ha solo 15 anni, è una ragazzina, e da ieri pomeriggio non è più tornata a casa. Sono disperati i genitori che stanno tentando ogni strada pur di riportare la loro bambina a casa. Anche l’appello su Facebook per chiedere aiuto e sperare, grazie alle condivisioni, di ricevere qualche segnalazione.

Oggi i social sono davvero un mezzo potente in situazioni del genere e potrebbero davvero risultare risolutivi.

Lui, il papà si chiama Franco Leuci e questo è il suo appello:

Ho bisogno di aiuto, ieri dalle ore 15.00, da Capodrise è scomparsa mia figlia. Ha 15 anni, vestiva con una tuta nera a strisce bianche e scarpe adidas nere, si chiama Adele, ha portato con sé solo il telefonino.

Presumiamo abbia preso il treno da Marcianise nel pomeriggio. Vi prego chiunque l’abbia vista in stazione o la vedesse, contattatemi al numero 3770873682. Grazie”.

C’è un altro post però che sta girando tra i vari gruppi, è della zia della ragazza e aggiunge qualche informazione in più, vale a dire la mancanza in casa, dei documenti e di una certa somma di soldi, cosa che potrebbe fare pensare che la ragazza si sia allontanata spontaneamente. Lungi da noi fare congetture che spettano ad altri, si spera solo ed esclusivamente che la ragazza venga ritrovata il più preso possibile.

Le parole della zia:

Ragazzi ho bisogno del vostro aiuto: ieri da Capodrise è sparita mia nipote ha 15 anni si è allontanata dalle 15 non ha fatto più ritorno, non ci risponde al telefono… vi allego una foto per favore ovunque la vediate mandatemi un messaggio. Mancano documenti e soldi, presumiamo che abbia preso il treno a Marcianise vi prego, tutti voi di Facebook, aiutateci”.

Ripetiamo il numero di telefono del signor Leuci, chiunque la vede può telefonare al numero 3770873682.