Agevolazioni della Tari fino al 70% per le aziende presenti sul territorio di San Nicola la Strada

Il comune di San Nicola la Strada comunica delle novità in mabito fiscale che solleveranno certamente gli imprenditori e i commercianti del territorio: le agevolazioni della TARI 2021 fino al 70% per le attività commerciali colpite dalle restrizioni pandemiche.

Ieri sera, mercoledì 30 giugno, il Consiglio Comunale, recependo una dotazione economica dal Decreto Sostegni bis, ha deliberato di riconoscere in favore delle utenze non domestiche una riduzione diversificata della tariffa (parte variabile) dal 50% e fino al 70%, in relazione alla sospensione delle attività e/o alle limitazioni e/o restrizioni delle attività.

“Un sostegno importante per la ripartenza” il commento del primo cittadino Vito Marotta. Anche se, come normale che fosse, all’annuncio della delibera, alcuni cittadini si stanno chiedendo invece quali agevolazioni ci siano per le utenze domestiche che pure sono in affanno.

Sul territorio comunale di Caserta per esempio, il consiglio comunale, anch’esso nella giornata di ieri, ha deliberato una riduzione della Tari fino al 7% sia per le utenze domestiche che non domestiche.

L’approvazione sulla presa d’atto del PEF (Piano economico Finanziario) per la parte dei rifiuti, sul Regolamento di disciplina della Tassa Rifiuti (TARI) e sulle tariffe della TARI.