Aggredita nei pressi della stazione di Caserta, giovane donna finisce in ospedale

Caserta – Le stazioni ferroviarie nelle ore notturne spesso sono tra le zone meno sicure delle città e quella di Caserta non fa certo eccezione. Nella notte tra venerdì e sabato piazza Garibaldi, ovvero l’area antistante alla stazione, è stata teatro dell’ennesimo episodio di violenza. Vittima una giovane donna che è stata aggredita da un uomo sulle cui tracce si sono immediatamente messe le forze dell’ordine del capoluogo.

La ragazza è stata soccorsa da alcuni passanti che l’hanno assistita ed hanno lanciato l’allarme. La giovane ha riportato ferite serie, anche se fortunatamente non tali da far temere per la sua vita, ed è stata così trasportata in ambulanza all’ospedale di Caserta.