Agri-cultura, trasporti a Castel Volturno: attivate 4 linee per i lavoratori impiegati in agricoltura

l progetto

Per il programma Agri-cultura – Coltivare i diritti, realizzato in partenariato con la Regione Campania nell’ambito dei progetti SU.PRE.ME. ITALIA e P.I.U.SU.PRE.ME, lunedì 16 maggio, alle ore 15.30 presso la Sala Consiliare del comune di Castel Volturno verranno presentati i Servizi di trasporto a supporto della mobilità connessa al lavoro e, in particolare, l’attivazione delle 4 linee lavoro volte a supportare la mobilità individuale e collettiva delle lavoratrici e dei lavoratori stranieri impiegati in agricoltura.

“La risposta ai bisogni di mobilità delle lavoratrici e dei lavoratori stranieri tenta di rompere le logiche che alimentano il reclutamento da parte dei caporali in un’ottica di prevenzione e contrasto allo sfruttamento lavorativo“, riferisce Maria Teresa Terreri Responsabile AGRI-CULTURA per Cidis.

“L’incontro pubblico vuole essere un’occasione per porre l’attenzione sulla condizione dei trasporti sul Litorale Domitio ed aprire un confronto con gli stakeholders locali sulle risorse e le prospettive per migliorare mobilità dei cittadini del territorio in un’ottica di miglioramento e sostenibilità degli interventi”.

Interverranno:
Dott.ssa Maria Teresa Terreri – Responsabile Intervento AGRI-CULTURA;
Responsabili Regione Campania (ente promotore dell’intervento)
Dott. Luigi Petrella – Sindaco di Castel Volturno;
Dott. Valerio Di Fraia – Sindaco di Villa Literno;
Dott. Ilario Baccardi – Assessore ai trasporti comune di Castel Volturno

Sara Cotugno
Cidis Onlus
Via Bartolomeo Chioccarelli 63, 80142 Napoli
Tel 081/5571218 – 081/5922359