Al Cidis di Caserta la presentazione del libro “Di che colore mi vuoi” di Simone Maria Da Conceição

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Al Cidis di Caserta prosegue il ciclo di incontri culturali promossi in collaborazione con Le Piazze del Sapere, Aislo, comitato Città Viva, Caserta Turismo e Auser Casagiove. Ospite di questo appuntamento – in programma martedì 31 gennaio alle ore 17, nei locali di corso Trieste a Caserta – la scrittrice Simone Maria Da Conceição, che presenterà il suo ultimo libro dal titolo ‘Di che colore mi vuoi‘, nel quale racconta la sua vita da straniera in Italia.

Dialogheranno con l’autrice, l’assessore comunale alla cultura, Enzo Battarra, Giuseppe Diana di ‘Attiviamo energie’, la presidente del Cidis, Maria Teresa Terreri e Irma Halili, coordinatrice settore cultura del Cidis di Caserta. Coordinerà i lavori Pasquale Iorio. Previsto anche un accompagnamento musicale del Maestro Ciro Formisano.

Bruno-Cristillo-Fotografo
Bruno-Cristillo-Fotografo
Terrazza Leuciana
previous arrow
next arrow

Dopo il successo del suo libro di esordio ‘Il viaggio di Joana’, in parte autobiografico, pubblicato nel 2016, Simone Maria torna ad affrontare i temi a lei particolarmente cari della migrazione e dell’inclusione e lo fa raccontando storie di vita vissuta, aneddoti non comuni, a volte comici, a volte surreali.

Tra le pagine si susseguono infatti gli incontri con persone di diverse nazionalità, tra queste anche alcune famose come James Brown; episodi della sua adolescenza; l’Africa ritrovata attraverso un percorso di integrazione in Gambia; la passione per i viaggi, riportata nei dettagli, nei colori e nei sapori anche culinari, dalla Sicilia a Singapore. Infine un tentativo di riappropriarsi della vita, cercando di uscire dai classici stereotipi del diverso da sé. E l’importanza di avere un comportamento fatto di buone prassi e buone regole.

Ogni capitolo è preceduto da poesie dell’autrice, aforismi e citazioni che hanno contribuito alla sua crescita sociale, culturale e intellettuale. Specializzata in comunicazione e competenze relazionali e comportamentali, molto impegnata in ambito sociale e da sempre attenta al problema dell’integrazione razziale, Simone Maria Da Conceição, ha fondato il Muni, Movimento e Unione nazionale interetnica.