‘Lusaka’ il reportage sullo Zambia di Diego Cassinelli tra storie di apartheid, lotte di liberazione e tolleranza religiosa

Diego Cassinelli
Credit Photo © Diego Cassinelli
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Lunedì 22 maggio alle ore 17,30 nella sede del Cidis di corso Trieste a Caserta

Tornano gli appuntamenti culturali al Cidis di Caserta. Lunedì 22 maggio alle ore 17,30 nella sede di corso Trieste verrà presentato il libro di Diego Cassinelli ‘Lusaka’ edito da Orizzonti Geopolitici. Un reportage documentaristico realizzato nella capitale dello Zambia, in compagnia di un ex partigiano, novello cantastorie che funge da autista e al contempo da guida turistica.

Un viaggio di 7mila chilometri raccontato come una fiaba, una leggenda e poi anche come una storia. Il centro di Lusaka viene fotografato con vibrante poesia tra bancarelle e compound, grattacieli e township, ribaltando i canoni urbanistici. Storie di apartheid, lotte di liberazione e tolleranza religiosa animano le 73 tribù che abitano lo Zambia e il sogno di uno stato libero si configura man mano che la città diventa ‘visibile’.

Bruno-Cristillo-Fotografo
Bruno-Cristillo-Fotografo
Terrazza Leuciana
previous arrow
next arrow

Saranno presenti l’assessore comunale alla Cultura, Enzo BattarraIrma Halili, coordinatrice settore cultura del Cidis di Caserta, Antonio Crispi dell’Auser di Casagiove, Filippo Ivardi Ganapini, missionario comboniano, Mamadou Kouassi, mediatore culturale.

Coordinerà i lavori Pasquale Iorio de Le Piazze del Sapere. L’evento è organizzato dal Cidis in collaborazione con il centro Fernandes, l’Auser di Casagiove, Caserta Viva e Caserta Turismo.