Al Museo Campano un convegno sulle prospettive di riassetto della conurbazione casertana

Nella prestigiosa cornice del Museo Campano di Capua, si terrà il giorno martedì 16 Aprile 2018 dalle 15:00 alle 17:30 il Convegno “Magna Capys – Grande Capua” organizzata dell’Università Luigi Vanvitelli in collaborazione con l’associazione Magna Capys.

Grazie a questa sinergia un gruppo di professori universitari illustrerà dal punto di vista giuridico, economico, storico ed urbanistico le prospettive di riassetto della conurbazione casertana. Si discuterà, inoltre, di Unioni e Fusioni di Comuni grazie alla partecipazione di due esperti e di come questi due Istituti giuridici possano rispondere alle necessità di ottimizzazione e razionalizzazione delle risorse degli enti locali. In particolar modo tra le finalità di questo convegno c’è quella di innescare un dibattito pubblico costruttivo e proficuo sulle prospettive di riassetto della conurbazione casertana e tra queste un ipotetica realizzazione del Progetto Magna Capys – Grande Capua che prevede la fusione tra i comuni che componevano l’antica Capua e vale a dire Santa Maria Capua Vetere, Capua, San Tammaro, Curti e San Prisco.