Al Museo d’Arte Contemporanea Città di Caserta una mostra sul maestro Gabriele Marino

Giovedì 13 Dicembre, alle ore 18,00, sarà inaugurata, presso il Museo d’Arte Contemporanea Città di Caserta (ingresso via G. Mazzini, 16), la mostra personale di Gabriele MarinoCinquantarte” curata da Viviana Passaretti, con intervento critico di Massimo Sgroi.

Con tale evento l’artista, la cui sperimentazione nel campo dell’arte risale al 1967 ed è considerato, dalla nota rivista Flash Art, tra i cento artisti più importanti degli ultimi 40 anni in Italia, festeggia i cinquant’anni di attività artistica.

La mostra vuole dare lustro alla sua lunga carriera, durante la quale si è sempre adoperato, con orgoglio, per dare lustro al territorio e a tutta la comunità, proponendo una selezione di opere che compongono una antologica, una sezione dedicata alla produzione più recente (Star Stones), nonché i Manifesti e le Locandine delle mostre più significative nel corso del tempo.

L’evento è patrocinato dal Comune Città di Caserta, Assessorato alla valorizzazione, promozione ed iniziative culturali nei siti storici; Provincia di Caserta; Comune Città di San Prisco; Mac3, Museo d’Arte Contemporanea Città di Caserta; Museo Madre, Matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee; Sistema Museale Terra di Lavoro; Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”. Nonché dalle associazioni Ciac M21, TerreBlu, MA Movimento Aperto Napoli, Centro culturale Il Pilastro.
La mostra è, inoltre, organizzata in collaborazione con Antropoli Agricola, Osteria Le Quattro Fontane Casagiove, Fervec srl.

“Ospitare nel nostro Museo d’Arte Contemporanea la mostra di Gabriele Marino è per noi motivo d’orgoglio, ma rappresenta anche un doveroso omaggio e ringraziamento della Città di Caserta ad un Maestro profondamente legato al nostro territorio – sostiene il Sindaco di Caserta avv. Carlo Marino – Sono lieto che questo evento avvicinerà ancor di più il pubblico al Maestro Marino, credendo, fortemente, nel potere dell’arte e della cultura, valori che auspico possano essere sempre più accessibili e sempre più fruibili da tutti.”

Segue l’Assessore, con delega alla valorizzazione, promozione ed iniziative culturali nei siti storici, ing. Tiziana Petrillo “Abbiamo immediatamente accolto la proposta di organizzare questo importante evento presso il Mac3 poiché il nostro principale obiettivo è proprio la valorizzazione del Museo d’Arte Contemporanea attraverso l’allestimento di mostre ed iniziative di elevato valore artistico e culturale – aggiungendo – in questa circostanza la soddisfazione è doppia, essendo l’artista cresciuto ed avendo operato tutta la vita in questa provincia. Grazie di cuore al Maestro Marino per aver deciso di fare questo regalo ai casertani in occasione dei suoi cinquant’anni di carriera. Auguri!”

La mostra, la cui entrata è libera, sarà visitabile fino all’8 Gennaio 2019.