Al Piccolo Teatro Cts di Caserta giovedì 22… tornano le streghe!

Lea Ercolani con the Black Rocket Soul
SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

Lea Ercolani & The Black Rocket Soul

Giovedì 22 febbraio alle ore 21, al Piccolo Teatro Cts di Caserta, nell’ambito dei “Giovediamoci” musicali, Lea Ercolani, con il suo gruppo the Black Rocket Soul si presenterà sul palco del “piccolo”casertano per la sua prova d’artista MALEVENTUM.

Un evento di musica inedita che prende il nome dalla storia di quella che prima di essere Benevento venne denominata Maleventum, il cui brano dedicato aprirà la serata, che senza parole, (dice Lorenzo Scalera, chitarrista e co-compositore) smuove la mer… la cacca nell’anima, di una persona…le emozioni che non vogliono far uscire.

lapagliara
LORETOBAN1
previous arrow
next arrow

In questo Live dai toni anche ironici, talvolta, ogni brano sarà improntato su una storia vera o comunque su realtà conclamate. Brani autobiografici, ma anche vite di altri, storie realmente accadute o realtà di ambientazioni moderne celate a chi non vuol vedere aldilà del proprio naso, raccontate in più sfumature di colori.

Lea Ercolani stessa (leader e fondatrice della band che la accompagnerà, the Black Rocket Soul) più che una cantautrice, a volte si sente una “cantastorie scomoda”. A suo dire lo scopo di una canzone non è solo  lasciare un messaggio, ma dirti in faccia cosa c’è di sbagliato, e rompere il c####  e ognuno poi, possa trarne la lezione che crede”.

Tra i vari brani verrà presentata la nuova “The Sisters” (o MALEVENTUM 2), che spiega palesemente che la “CACCIA ALLE STREGHE” non è mai finita, non era lontana da noi allora e oggi è più palese che mai.

Ad Accompagnare sul palco del Piccolo Teatro Cts, oltre a Lea Ercolani, (voce e basso), ci sarà la sua fedele squadra composta da: Lorenzo Scalera (co-compositore, arrangiatore e chitarrista), Gianfranco Gagliardi (batteria e cori), Lorenzo Giordano (secondo basso e tastiere).