Al Real sito di Carditello, l’associazione NarteA presenta “Condannati – I delitti della Storia”

San Tammaro – Nel monumentale Bosco dei Cerri, intitolato a Don Peppe Diana, martire dell’onestà, l’Associazione Culturale NarteA, in collaborazione con la Fondazione Real Sito di Carditello, rievocherà alcune tra le condanne a morte più brutali della Storia.

Sarà data voce ad alcuni personaggi che, a torto o a ragione, sono stati condannati per aver fatto scelte, consapevoli o meno, giudicate sbagliate. Ci sarà chi è stato condannato al rogo per aver affermato una “verità diversa”, chi per aver creduto ad una “vita diversa”, chi per aver amato la persona sbagliata e chi per essere semplicemente nato nella “terra sbagliata”. Quattro monologhi, quattro attori, quattro punizioni che hanno il sapore della vendetta…

Le due repliche si terranno sabato 12 Settembre 2020 dalle ore 19:00 e domenica 13 Settembre 2020 dalle ore 18:30  presso il Real Sito di Carditello, con prenotazione obbligatoria al 339.7020849 o 380.9049909.

Il contributo di partecipazione di 12 euro è comprensivo della visita guidata al sito prevista a partire dalle ore 18.00. Sarà possibile accedere anche ad un area food and beverage a cura di Truecolors eventi.

L’evento rispetterà le normative in tema di restrizione anti COVID 19. In tal senso verranno adottate come misure preventive la prenotazione obbligatoria, il numero massimo di partecipanti per ogni turno, verrà rispettato il distanziamento di almeno 1 Mt per ogni partecipante e chi aderirà all’iniziativa dovrà indossare la mascherina nei luoghi chiusi. La guida indosserà la mascherina. All’ingresso ci sarà dispenser con gel igienizzante e verrà misurata la temperatura.