“Sarto per signora” al “Parravano” di Caserta: spettacolo di solidarietà con i medici-attori dell’Ospedale Santobono

Sarto per signora al Teatro Parravano
HONDALIVETOUR
SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

Martedì 23 aprile alle ore 21:00, al Teatro Comunale “Parravano” di Caserta, ci sarà una serata all’insegna di risate e solidarietà. Sul palco, andrà in scena la commedia in tre atti “Sarto per Signora” di Georges Feydeau, interpretata da attori “speciali”, appartenenti alla compagnia teatrale “L’Adrenalina – La compagnia instabile del Santobono“.

Questa compagnia è composta da medici dell’Ospedale “Santobono” di Napoli, che da anni conciliano la loro professione d’eccellenza con la passione per la recitazione. Per loro, il teatro non è solo fonte di divertimento, ma anche un’opportunità per promuovere iniziative di beneficenza a favore della comunità.

Terrazza Leuciana
Terrazza Leuciana
previous arrow
next arrow

Lo spettacolo è organizzato dal Rotary Club Caserta “Terra di Lavoro 1954”, presieduto da Vincenzo Iorio, con l’obiettivo di devolvere i ricavati in beneficenza alla Rotary Foundation per il progetto “End Polio Now“.

Questo programma mira a eradicare la poliomielite nel mondo ed è il più ambizioso progetto mai intrapreso da un’entità privata in collaborazione con un organismo di sanità pubblica.

Sarto per Signora di Georges Feydeau

La commedia “Sarto per Signora” si basa su intrecci amorosi e malintesi, con personaggi esilaranti e caratteristici. L’adattamento e la regia sono curati da Fabrizio Miano, mentre i protagonisti, ossia gli attori-medici, sono: Ferdinando Aliberti, Luca Astarita, Onorina Di Mita, Oscar Esposito, Thaililja Gagliardo, Tonia Impegno, Serena Pappacoda, Carmine Pecoraro, Vincenzo Tipo.

L’aiuto regia è stato affidato a Valeria Cozzolino e i costumi sono realizzati dalla Sartoria “Pennacchio”. Le scene, invece, sono curate da Massimo Malavolta e le parrucche da Antonio Luciano.

È uno spettacolo brillante, che regalerà al pubblico una serata di puro divertimento. Grazie a questa iniziativa, si potrà contribuire alla lotta contro la poliomielite, dimostrando ancora una volta l’importanza della collaborazione pubblico-privata nella promozione della salute.

“Siamo molto felici – ha spiegato il Presidente del Rotary Club Caserta ‘Terra di Lavoro 1954’, Vincenzo Iorio – di aver organizzato questa iniziativa, che riveste una straordinaria importanza nell’ambito della raccolta fondi in favore della Rotary Foundation per combattere la poliomielite. Sarà uno spettacolo esilarante, messo in scena da medici con la passione per il teatro, che, grazie al proprio talento, riescono a portare avanti iniziative di beneficenza di eccezionale valenza sociale. Voglio ringraziare il Presidente della Commissione Rotary Foundation del nostro club, Giuseppe Luberto, e le componenti Loredana Pisani e Danila Esposito per il grande impegno profuso nella realizzazione di questo evento, che per noi tutti assume un significato molto speciale”.