Al via la 47esima edizione di “Musica tra Donne e Memoria”, per gli Amici della Musica di Pignataro Maggiore

SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

La nuova Stagione Artistica dell’Associazione “Amici della Musica” di Pignataro Maggiore (Caserta) con “Musica tra Donne e Memoria” presenta tre appuntamenti che si svolgeranno nella Sala Concerti, all’interno del Palazzo Vescovile, con ingresso libero e gratuito.

Il ciclo di attività artistiche avrà inizio domenica 3 marzo, alle ore 19.00, con il concerto del Trio “Curti”, costituito da Manuele Filoso al clarinetto, Eugenio Petta alla fisarmonica e Maurizio Marinelli al pianoforte. L’insolita formazione cameristica ci proporrà un brillante programma di brani caratteristici e molto noti composti da S. Joplin, H. Gualdi, A. Piazzolla, E. Morricone, V. Monti, in cui si alterneranno virtuosismi, ritmi e melodia.

lapagliara
LORETOBAN1
previous arrow
next arrow

Si proseguirà domenica 10 marzo, sempre alle ore 19.00, con il tradizionale evento dedicato alla Festa della Donna, giunto alla dodicesima edizione con “Voci di Donne, Legami d’Amore, Suoni di Pace”.

La manifestazione, realizzata in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, rappresenterà un modo per approfondire l’universo femminile, dal punto di vista culturale, coinvolgendo la sfera musicale, poetica e letteraria. Protagonista sarà dunque la lirica con i soprani Haekyung Woo e Miriam Russo, il soprano falcon Antonella Carpenito; al pianoforte Rossella Vendemia e la giovanissima Maria Natale, con la voce narrante e recitante di Angela Dragone.

La serie di eventi terminerà con l’incontro di sabato 16 marzo alle ore 18.30, per la presentazione del libro ‘Meglio non sapere – Tre bambini nella Shoah’ di Titti Marrone, rinomata giornalista e scrittrice, in cui è narrata la vicenda del piccolo Sergio De Simone, giovanissimo deportato, vittima dell’Olocausto. A raccontarci questo spaccato di storia proveniente dai lager nazisti, ci sarà Mario De Simone, fratello di Sergio, con la sua significativa e toccante testimonianza insieme all’autrice Titti Marrone.

Interverranno Gerarda Mirra, Referente del Comitato “G. Palatucci” di Campagna (SA) e formatrice Fondazione Valenzi di Napoli; Lia Adduce, Assessore alla Cultura del Comune di Pignataro Maggiore; Caterina Di Tella, Dirigente Scolastica Istituto Comprensivo “Pignataro Maggiore -Camigliano”; modererà il giornalista Elpidio Iorio, direttore di PulciNellaMente, rassegna nazionale di teatro-scuola.

La serata sarà ulteriormente arricchita dalle rielaborazioni musicali di alcuni canti popolari nati nei campi di concentramento, eseguiti da Claudia Mazzuoccolo al pianoforte, con le voci del soprano Teresa Montaquila e del mezzosoprano Angela Dragone. Con questo evento, gli ‘Amici della Musica’ inaugurano la Rassegna di ‘Memoria e Musica’, con l’intento di apportare un positivo contributo alla riflessione su pagine buie della nostra storia, per non dimenticare, per far sì che la Memoria diventi impegno vivo e testimonianza tangibile.