Al via la riapertura della villa comunale “Padre Pio”: giovedì 2 giugno l’inaugurazione a Messercola

SANCARLO50-700
ENJOY1
delpicar-t-toc
previous arrow
next arrow

Sarà riaperta, ufficialmente, il 2 giugno, in occasione delle celebrazioni per la Festa della Repubblica, la Villa comunale “Padre Pio”, sita a Messercola.

L’inaugurazione, che arriva a circa due anni dalla chiusura, è stata fortemente voluta dal sindaco Giuseppe Vinciguerra e dall’Amministrazione Comunale, dopo un’intensa attività di restyling e di messa in sicurezza, con la manutenzione degli spazi verdi e il potenziamento dell’area ludica, nonché il ripristino della recinzione e la revisione di lampioni, arredi e delle giostrine già esistenti.

Gli interventi, partiti a novembre, a solo un mese dall’insediamento della nuova Giunta e a seguito di un finanziamento di 11.691,82 euro derivante dal “Fondo per le politiche della famiglia 2021”, sono stati completati, gradualmente, con diverse opere e nuove installazioni: giovedì, in una manifestazione aperta al pubblico, la struttura sarà riconsegnata alla comunità alla presenza del Sindaco, degli Amministratori, di Padre Aniello Rivetti e di tutti i cittadini che vorranno intervenire.

MORRA-SMART
simplyweb2023
previous arrow
next arrow

Previste, a partire dalle ore 10.00, una serie di iniziative ricreative, con giochi, pop-corn e balli per i bambini, realizzate con la collaborazione della Pro Loco di Messercola, della Pro Loco di Cervino, dell’Associazione “Solidarietà Cervinese” e della Scuola di Danza “La Bayadere”, diretta da Luisa Bove.

Soddisfazione è stata espressa dal Primo Cittadino e dalla consigliera delegata all’Infanzia e alle Aree Ludiche Valentina d’Albenzio: ”Abbiamo lavorato assiduamente per assicurarci che tutto fosse pronto prima dell’estate – hanno dichiarato – consentendo così alle famiglie e ai nostri piccoli concittadini di usufruire di un’area che rappresenta uno dei fiori all’occhiello del nostro Comune.

Nei mesi scorsi, abbiamo effettuato ripetuti sopralluoghi, impegnandoci a mantenere alta l’attenzione sui vari interventi, assicurandoci la cura di tutti i dettagli che ci hanno consentito di fissare la data al prossimo 2 giugno.

La Villetta, per ragioni di sicurezza e fino al suo completamento, è stata riaperta solo in occasione di alcuni piccoli eventi finalizzati alla piantumazione di nuovi alberi, che andassero ad incrementare il verde, favorendo un ambiente più gradevole e salubre.

L’area è una risorsa del nostro territorio e, tra due giorni, sarà a disposizione di tutti, consentendo ai genitori di non doversi più spostare nelle località limitrofe per trovare spazi dedicati al divertimento dei propri figli”.

Nel frattempo, come promesso in campagna elettorale, si sta lavorando per la creazione e la riqualificazione di altri spazi verdi attrezzati, per ampliare l’offerta di parchi a disposizione dei più piccoli.