Al Villaggio dei Ragazzi, la cerimonia di chiusura dell’Istituto Comprensivo Settembrini “Scuola Viva” con l’assessore regionale Lucia Fortini

Anche quest’anno, la Fondazione Villaggio dei Ragazzi ha ospitato la manifestazione conclusiva di un percorso progettuale realizzato, nell’ambito delle iniziative del programma “Scuola Viva” e grazie ai finanziamenti regionali (C.U. 633/3 POR Campania 2014-2020), dall’IC “Luigi Settembrini” di Maddaloni, guidato dalla D.S. Tiziana D’Errico.Sono lieto che la D’Errico abbia scelto ancora una volta la Fondazione per celebrare questo evento.  E’ l’ennesima dimostrazione che il “Villaggio” costituisce un riferimento imprescindibile per suoi stakeholder territoriali (scuole, enti locali e associazioni)”, ha dichiarato Felicio De Luca, Commissario Straordinario dell’Ente maddalonese, che ha fatto gli onori di casa.

Per l’occasione, nella Sala Carafa dell’Ente maddalonese, gli studenti della scuola secondaria statale “Luigi Settembrini” hanno allestito diversi stands e dato prova di grande abilità nella realizzazione delle svariate attività contenute nei differenti moduli del progetto denominato “Evviva il cambiamento”. Presenti all’evento Lucia Fortini, Assessore regionale alla Pubblica Istruzione e alle Politiche Sociali e Giovanili della Regione Campania, e Andrea De Filippo, Sindaco della Città di Maddaloni, oltre ad un foltissimo pubblico. Alla realizzazione della manifestazione hanno fattivamente collaborato, apportando un prezioso contributo, numerose figure: l’Istituto Tecnico “Villaggio dei Ragazzi”, l’Associazione di volontariato “A.NA.VO”, la Scuola d’Inglese “ALBION”, l’Associazione culturale “L’ISOLA”, la Cooperativa sociale “OBELIX” ed, infine, l’Associazione culturale “Re.CURO”.

 

Nel contesto della manifestazione, sono stati anche preparati specifici stand sulle molteplici attività formative del “Villaggio” nel campo dell’Elettronica, della Robotica, della Meteorologia, dell’Informatica, delle Lingue e dell’Enogastronomia, illustrate dagli studenti dell’Ente. “La Regione Campania ha creduto e continua a credere nel Villaggio dei Ragazzi in quanto realtà socio-educativa e assistenziale pregna di valori e di storia, attorno a cui ruota un intero territorio. È proprio in questi giorni che abbiamo proceduto al finanziamento 2020-2021. Sono convinta che le criticità riscontrate all’interno dell’Ente all’epoca del mio insediamento come Assessore siano superate e che il rilancio, anche in considerazione dei tanti sforzi profusi, non potrà non manifestarsi”, ha così dichiarato l’assessore Fortininel corso dell’evento. “Ringrazio il Commissario De Luca per aver reso questa Istituzione sempre più un patrimonio comune aperto a tutti”, ha dichiarato il Sindaco De Filippo.

Maddaloni – ha poi aggiunto il Primo cittadino –   rinascerà solo se sapranno tutti remare dalla stessa parte. È questa la via per far vivere meglio i nostri figli e renderli orgogliosi del nostro lavoro”. La serata è stata allietata anche da momenti di spettacolo, musica e danza e si è conclusa con un ricco buffet preparato dagli studenti e dai docenti/chef dell’Alberghiero “Villaggio dei Ragazzi”.