“Alberi per il Futuro”, il 17 novembre a Castel Morrone anche il ministro Sergio Costa

Verranno piantati 80 nuovi alberi

“Come ogni anno torna ‘Alberi per il Futuro’ e domenica 17 novembre cittadini e volontari si incontreranno per una giornata di festa e per mettere a dimora 80 alberi nella Villa Ganci Pignatelli a Castel Morrone(Caserta) ed in altri luoghi della cittadina”.
Lo affermano in una nota congiunta, il Sindaco della città Gianfranco Della Valle e
la senatrice Vilma Moronese Presidente della commissione ambiente del Senato.

Questa iniziativa è un’attività che svolgiamo senza bandiere né simboli politici, perché l’ambiente è di tutti e vogliamo che vi prendano parte tanti cittadini e famiglie, indipendentemente dall’appartenenza politica” dichiara la senatrice casertana Vilma Moronese che poi aggiunge “un ringraziamento articolare va al Sindaco Della Valle, ed a tutta l’amministrazione del Comune di Castel Morrone che aderendo con convinzione a questo vento, dimostrano una sensibilità elevata per l’ambiente in modo fattivo, spero che anche altri sindaci del nostro territorio potranno in futuro dimostrare la stessa sensibilità piantando alberi nel loro comune”.

Piantare alberi significa assorbire parte dell’anidride carbonica in eccesso e dunque 
contribuire alla riduzione del surriscaldamento del Pianeta, ma significa anche recuperare suolo desertificato, mitigare i danni degli eventi meteorologici estremi, raffrescare le città e in generale migliorare la qualità di un territorio” aggiunge Gianfranco Della Valle primo cittadino di Castel Morrone “siamo molto felici ed onorati di poter accogliere nella nostra cittadina il Ministro dell’Ambiente
 Sergio Costa, sarà davvero un giorno speciale per tutti i miei concittadini che invito a partecipare numerosi”.

L’iniziativa ‘Alberi per il futuro’ avrà luogo nella
 Villa Ganci Pignatelli in via Largisi 24 Castel Morrone(Caserta), dalle ore 10,30 di domenica 17 novembre in caso di maltempo l’evento avrà comunque luogo. 
Loading...