Alla Camera del lavoro di Caserta il convegno “Cittadinanza e diritti: il 68 in Terra di lavoro”

Foto: Wikipedia

Caserta – A cinquant’anni dall’inizio delle proteste che impressero decisivi cambiamenti nella società e nella politica italiana e non solo, la Cgil provinciale propone un convegno per ricordare il sessantotto della Provincia di Caserta.

“Cittadinanza e diritti: il 68 in Terra di lavoro” è il convegno che si terrà il prossimo giovedì 24 maggio, alle ore 17.00, presso Camera del lavoro di Caserta (via Verdi 21).

Testimonianze e interventi per ricordare quei giorni di fermento, fantasia, rabbia e voglia di cambiare il mondo.

Introdotti da Camilla Bernabei, interverranno Paolo Broccoli, Gianni Cerchia e Luigia Grillo coordinati da Felicio Corvese.

L’evento si avvale della documentazione storica dell’Archivio di stato ed è realizzato con Centro Studi Daniele, Fts Casertano, Acli Terra, Auser Caserta, Piazze del Sapere e Aislo.