Nuovo allarme da Ciò che Vedo in Città – Caserta: sgambatoio fatiscente, crolla un cancello

La segnalazione direttamente sulla pagina del gruppo di Cittadinanza attiva CCVIC Caserta, una donna ha rischiato di restare ferita dallo sganciamento del cancello di ferro dello sgambatoio per cani di via Gemito a Caserta.

Si tratta di Mara Vagliviello, una delle Urban Watchers del gruppo che in numerose occasioni aveva già segnalato le condizioni dello sguinzagliatoio di via Gemito, troppo spesso abbandonato e in evidente stato di incuria.

Sguinzagliatoio via Gemito
Foto di Donatella Franzese

Attimi di panico – esordisce così Mara nel suo allarme suo gruppo – La situazione è abbastanza pericolosa!

Pochi minuti fa mi accingevo ad aprire la porta dell’area di sgambamento per cani in via Gemito e la porta stava per cadermi addosso!

Il mio cagnolino mi tirava per accedere all’area, ma ero impossibilitata a muovermi.Ho urlato a un passante di aiutarmi e per fortuna lo ha fatto.

I vigili urbani non rispondono, ovviamente. Bisognerebbe quantomeno limitare l’entrata a chi non sa che tutto può crollare e poi ripararla quanto prima. Cosa fare”?

L’unico cosa da fare è una denuncia formale e protocollare il tutto in attesa di un tempestivo intervento che scongiuri altre e più pericolosi episodi.