Caserta, all’Istituto Terra di Lavoro due 100 e lode e quindici 100

Eccellenti risultati all’esame di stato  da parte degli alunni dell’Istituto “Terra di Lavoro”  cari alla preside Emilia Nocerino.  Complessivamente evidenzia la vice-preside Brunella Arena  si sono registrati  due 100 e Lode  con Ciro Troiano  della classe 5F e Sabrina Costanzo della classe 5 A e quindici 100 con Gerardo Dell’Aquila, Matteo Durante, Francesco Merola  e Sparano Rosa Maria tutti della classe 5 B, Francesco Barecchia, Giusy Mercadante e Arianna Villano della classe 5 G, Cinzia Carraturo e Pasquale Pipiciello della classe 5 D, Rosa Di Chiara della classe 5 A, Andrea Sellitto della classe 5 M, Davide Onofrio Scialla della classe 5 C, Daniele De Lucia della classe 5 I, Noemi Natale della classe 5 H  e Chiara Esposito della classe 5 L. Brillanti nel complesso gli allievi che hanno superato  il voto 90,  infatti come rileva il prof. Sebastiano Marras la  percentuale è molto elevata.

Nel rilevare – sottolinea la preside Nocerino – che tutti gli allievi ammessi sono stati giudicati maturi, sono molto soddisfatta per gli eccellenti risultati  ottenuti, ricordando i primi diplomati del Liceo Musicale (sezione L) e Grafica e Comunicazione (sezione I), naturalmente il plauso va al corpo docente, che con professionalità e grande abnegazione ha portato gli allievi a raggiungere uno dei primi importanti traguardi della vita, docenti bravi e disponibili che sono riusciti a stimolare  il lavoro dei ragazzi senza appesantirli ed i risultati ottenuti ne sono la testimonianza.

 

Loading...