Alloggi degli enti pubblici occupati abusivamente, continuano gli accertamenti dei Carabinieri

glp-auto-700x150
sancarlo
previous arrow
next arrow

Continuano i controlli dei carabinieri della Compagnia di Caserta, finalizzati a contrastare l’occupazione abusiva di alloggi di proprietà degli Enti Pubblici ed al ripristino della legalità.

Accertamenti condotti dai Carabinieri il 1° dicembre dello scorso anno portarono al deferimento in stato di libertà di 20 persone, risultate occupare abusivamente 5 dei 15 appartamenti situati in una palazzina di via Dietro Corte, a Caserta, di proprietà comunale.

glp-auto-336x280
lisandro
SanCarlo50
previous arrow
next arrow

I militari dell’Arma, a seguito degli ulteriori accertamenti, questa mattina hanno individuato in altri comuni della provincia, quali Aversa, Maddaloni, Santa Maria Capua Vetere, Capua e Marcianise, ulteriori 9 appartamenti di proprietà dell’Agenzia Campana per l’Edilizia Residenziale (A.C.E.R.), abusivamente occupati da altrettanti utenti.

I Militari dell’Arma, a seguito dei mirati riscontri, capillarmente effettuati attraverso l’incrocio dei dati catastali con l’Agenzia proprietaria degli immobili, hanno proceduto al deferimento in stato di libertà delle 9 persone. Tutte risultate responsabili di occupazione sine titolo.