Alto casertano e Matese, la Regione Campania approva i lavori per il miglioramento della ex SS 430

Napoli – Inserito nel Documento di Economia e Finanza Regionale (DEFR), approvato nell’odierna seduta di consiglio della Regione Campania, il collegamento dei bacini fluviali alle aree montane. Il presidente de Consiglio Regionale Gennaro Oliviero commenta: “un collegamento strategico che servirà ad adeguare e migliorare il sistema di viabilità sostenibile delle aree interne con vocazione turistica”.

Approvato, altresì, l’adeguamento ed il miglioramento della ex SS 430 del fondo Valle del Garigliano e il collegamento con mobilità sostenibile Piedimonte Matese/Laghi del Matese.
Soddisfatto il Presidente del Consiglio Regionale Gennaro Oliviero che, impegnato da sempre nella valorizzazione dell’alto casertano, ha individuato nella riqualificazione e raddoppio delle vie di collegamento di dette aree, il mezzo per rafforzare la vocazione turistica del territorio.

“Territori meravigliosi meritano tutto l’impegno per limare ogni forma di disagio e favorire opportunità di sviluppo e rilancio turistico – dichiara il Presidente Oliviero – Quando si chiude un Consiglio Regionale con risultati concreti ed utili per la nostra terra sono sempre felice”.