Alvignano, aggredisce la sorella con un martello per estorcerle denaro. Arrestato dai Carabinieri  

In Alvignano (ce), alle prime luci dell’alba, i carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto un 37enne del posto che dovrà rispondere dei reati di maltrattamenti in famiglia ed estorsione nei confronti della sorella 51enne.

I militari dell’Arma, a seguito di segnalazione pervenuta al numero di pronto intervento “112”,  sono giunti presso l’abitazione della vittima ove hanno riscontrato la presenza dell’uomo che poco prima, in stato di alterazione psico-fisica legata all’ abuso di sostanze alcoliche, aveva dapprima percosso al tronco e agli arti la donna e successivamente minacciata di morte con un martello.

Secondo quanto ricostruito anche sulla base delle dichiarazione della vittima è emerso che l’aggressione dell’uomo nei confronti della sorella è scaturita al culmine di reiterati episodi di maltrattamenti volti ad estorcerle danaro per approvvigionarsi di stupefacenti.

L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (ce).