Alvignano Running, nella V edizione della 10 km in gara 500 atleti

Il Sindaco di Alvignano premia il podio femminile

A supportare la kermesse sport, preparata dall’Associazione Sportiva “Alvignano Running” del presidente Luigi D’Argenzio per la buona riuscita hanno partecipato varie Associazioni del territorio, Forze dell’Ordine e un tiepido sole per “scongiurare la prevista pioggia”.

L’appuntamento, si è svolto con Egida A.S.I., hanno rappresentato l’Ente di Promozione Sportiva il presidente del C.R. Nicola Scarinci e Sandro Giorgi della Lega Atletica. La manifestazione fatta per un “Podismo Insieme” si è svolta con il patrocinio del Comune di Alvignano e della L.I.L.T. (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) rappresentata dalla Dott.ssa Angela Maffeo.

Gradita dai partecipanti  l’avvertita cordialità e la presenza del Sindaco “Angelo Francesco Marcucci”.

LA GARA: Con partenza e arrivo in Piazza Notarpaoli, la colorate canotte hanno corso il percorso di gara (unico giro) per le vie del centro abitato e nelle adiacenti campagne degne di nota, alla fine i dieci chilometri si sono presentati “ondulati” la distanza, è stata raggiunta con il tempo finale di 34’29”, protagonista della gara Mohamed Lamghali “Podistica Sammaritana”.

Con 13” di distacco Raffaele Mozzillo “Atletica Marcianise” conquista il secondo posto, mentre al terzo si legge Francesco Feola “Tifata Runners Caserta” 35’01” il suo tempo. La prima donna ad arrivare al traguardo in 51° posizione è stata Annamaria Di Blasio “Road Runners Maddaloni” 41’22” il suo tempo finale.

Ela Stabile “NapoliRun” è seconda con 09” di distacco, completa il podio femminile Orawin Iwona Agnieszka “Amici Keniani” in 35’01” La classifica riservata ai settanta Team presenti, vede al primo posto la “Road Runners Maddaloni” con a capo Michele Campolattano.

La manifestazione di tradizione si è conclusa con la tradizionale medaglia, una magica festa e con i sorrisi di tutti i presenti. Ha presentato l’evento Anna Nargiso. Classifica e tempi sono stati curati da Cronometro Gara.

Loading...