Anas e Comune di Caserta: fronte comune contro l’abbandono dei rifiuti sulla S.S. 700 Variante Anas

Variante Anas Tredici
SANCARLO50-700
mywell
previous arrow
next arrow

Il Comune di Caserta e l’Anas fanno fronte comune contro l’abbandono dei rifiuti nelle piazzole di sosta della S.S. 700 Variante ANAS “della Reggia di Caserta”. Una collaborazione rafforzata dopo la rilevazione di numerosi casi di abbandono illecito di rifiuti immediatamente successivi alle operazioni di pulizia programmate ed eseguite da Anas nella scorsa settimana lungo la statale.

La Strada Statale 700 Variante ANAS “della Reggia di Caserta” è un’arteria di primaria importanza, non solo per i casertani e per gli abitanti della provincia di Caserta, ma anche per i tanti turisti che raggiungono in automobile i siti di interesse storico, artistico e culturale del nostro territorio. Un fenomeno ancora troppo diffuso quello dell’abbandono dei rifiuti sulle piazzole di sosta, che oltre ad essere un atto grave di inciviltà, viola la legge e comporta un dispendio continuo di risorse pubbliche.

amica
glp-auto-336x280
lisandro
SanCarlo50

Per affrontare la tematica in un’ottica di piena collaborazione, il Comune di Caserta, con il sostegno di Anas, relativamente alle proprie pertinenze, sta promuovendo una campagna informativa e di sensibilizzazione destinata ai cittadini: “Non è da te” è un gioco di parole che invita ad adottare comportamenti corretti e vuole fare leva sul buonsenso dei casertani, perché “la strada è di tutti”. L’obiettivo della campagna è quello di invitare chi abbandona rifiuti ad adottare comportamenti responsabili e a comprendere la gravità di un gesto assurdo ed è rivolta a tutta la cittadinanza affinché si diffonda la cultura della salvaguardia del paesaggio e della tutela dell’ambiente.