Anche a Caserta sui grandi schermi il mito di Stanlio & Ollio, un’amicizia che non finirà mai

Mercoledì 1 maggio arriva a Caserta, così come in tutta Italia, il nuovo film della Lucky Red, Stanlio & Ollio, il film diretto da Jon S. Baird e interpretato da  Steve Coogan, John C. Reilly, Nina Arianda, Shirley Henderson e Danny Huston, che ripercorre le tappe della carriera e dell’amicizia di un duo comico che è rimasto indimenticato.

Il film ha ottenuto 1 candidatura a Golden Globes, 3 candidature a BAFTA, 1 candidatura a Critics Choice Award, Al Box Office Usa Stanlio e Ollio ha incassato nelle prime 12 settimane di programmazione 5,4 milioni di dollari e 79,7 mila dollari nel primo weekend.

Dopo il successo al cinema, Stanlio e Ollio intraprendono la strada degli spettacoli a teatro ma la loro amicizia viene messa a dura prova. Stan Laurel e Oliver Hardy, i due comici più amati al mondo, partono per una tournée teatrale nell’Inghilterra del 1953. Finita l’epoca d’oro che li ha visti re della comicità, vanno incontro a un futuro incerto. Il pubblico delle esibizioni è tristemente esiguo, ma i due sanno ancora divertirsi insieme, l’incanto della loro arte continua a risplendere nelle risate degli spettatori, e così rinasce il legame con schiere di fan adoranti. Il tour si rivela un successo, ma Laurel e Hardy non riescono a staccarsi dall’ombra dei loro personaggi, e fantasmi da tempo sepolti, uniti alla delicata salute di Oliver, minacciano il loro sodalizio. I due, vicini al loro canto del cigno, riscopriranno l’importanza della loro amicizia.

Stanlio & Ollio, con ritmo e competenza, racconta il retroscena del più grande trucco del cinema: “realizzare film comici è un lavoro serio”. Stan Laurel, la mente creativa del duo, non smetteva mai di scrivere e di provare, e persino di coltivare l’illusione di un altro film, “Robbin’ good” che, come ai vecchi tempi, avrebbe posto il compagno OLiver Hardy dinanzi a  qualche difficoltà fisica ma a sicure soddisfazioni.

Al Cinema Duel Village di caserta da mercoledì 1 maggio all’8, e per gli appassionati della lingua originale, al Cinepolis, mercoledì 8 maggio nella versione in inglese, con sottotitoli in italiano.