“Anche io sono la Protezione Civile”, si è chiuso il progetto del Comune di Cesa

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Con la consegna degli attestati ai giovani partecipanti, sabato scorso si è chiuso il progetto “Anche io sono la Protezione Civile”.

Tanti i ragazzi impegnati, per vari giorni, in questo “campo scuola”, svoltosi presso il Parco Giochi “Padre Lepre”.

glp-auto-336x280
lisandro

I partecipanti hanno avuto, però, la possibilità di svolgere una serie di visite guidate in altre strutture, come gli uffici della Protezione Civile della Regione Campania a San Marco Evangelista, all’Oasi di San Silvestro, alla Sala Operativa della Regione Campania, presso la Guardia di Finanza sezione porto ed aerea.

Il progetto curato dall’assessore alla Protezione Civile Alfonso Marrandino, si è concluso sabato mattina, nella sala polivalente “Siani” con la consegna degli attestati da parte pure del sindaco Enzo Guida.

I ragazzi sono stati impegnati in attività per comprendere quali sono i compiti del volontariato, ma anche in attività pratiche.

A presiedere e guidare i ragazzi ci sono stati i Volontari locali Coordinati da Nicola Mangiacapre, con la collaborazione, con la collaborazione di Antonietta Milone (Capo campo) e Saverio Marino (vice capo campo).

L’iniziativa è organizzata in tutta Italia dal Dipartimento della Protezione Civile in collaborazione con Regioni e le organizzazioni nazionali e locali di volontariato. “Lo scopo – ha concluso l’assessore Marrandino – è quello di avvicinare e spiegare ai ragazzi il ruolo del volontariato”