Ancora un episodio di violenza durante una partita di calcio presso Gioia Sannitica, in provincia di Caserta

Nella giornata odierna è stata disputata una partita di calcio presso lo stadio San Michele, Strettola Sant’Anna alle Paludi, tra Virtus Gioiese e Valle di Maddaloni (squadra ospite) per il campionato di Seconda Categoria, girone C; partita durante la quale un arbitro è stato colpito da un giocatore della squadra ospite a 15 minuti dal termine del match, con un risultato di 3-0 per i padroni di casa.

L’arbitro in questione ha dovuto ricorrere ad urgenti cure mediche e sul posto sono giunti tempestivamente i carabinieri della Stazione di San Gregorio Matese.

Casi come quello sopracitato sono sempre più frequenti, ormai è svanito il rispetto per lo sport, per gli altri e per se stessi. Ricorrere alla violenza non ha mai portato ad un buon fine e mai lo farà.

Saranno prossimi degli aggiornamenti riguardo la salute .

Loading...