Anna Safroncik sarà madrina del 13esimo Vespagiro di Alvignano

Anna Safroncik
Anna Safroncik

La celebre attrice sarà in Piazza Notarpaoli il 17 luglio 2022

Raduno a partecipazione estera e tappa del Campionato Turistico Nazionale e Regionale

Anna Safroncik sarà la madrina del Vespagiro di Alvignano. Direttamente dalla serie televisiva “Le tre rose di Eva” e dalla soap opera “CentoVetrine”, la celebre attrice terrà a battesimo domenica 17 luglio 2022 la 13esima edizione di un evento atteso da tutta la comunità matesina e da tanti appassionati vespisti.


Nata a Kiew, Anna Safroncik è figlia d’arte (sua madre è la ballerina Lilia Tchapkis, il papà il tenore Eugenio Safroncik); fin dai primi anni della sua vita si appassiona al mondo della danza e dello spettacolo. Debutta nella recitazione all’età di 4 anni in “Fiaba dello zar Saltan” di Aleksandr Puškin. A 7 anni viene iscritta all’Accademia Nazionale dello Spettacolo di Kiev, trascorre gli anni studiando musica, canto, ballo e recitazione.

Attrice in fiction TV, a teatro ma anche in film di famosi registi come Carlo Verdone (“C’era un cinese in coma”) e Giuseppe Alessio Nuzzo (“Le verità”). Attesa dunque ad Alvignano per la presenza in Piazza Notarpaoli dell’artista di origini ucraine, un’occasione per conoscere meglio il personaggio e, perché no, per scattare un selfie o una foto-ricordo.

L’ultima edizione del Vespagiro nel 2019, prima che scoppiasse la pandemia. Da allora la carovana “special” si è fermata, nel rispetto delle norme anti-Covid e dell’emergenza pandemica. Quest’anno si riparte, ancora più carichi e propositivi, con un raduno a partecipazione estera che rappresenta anche una tappa del Campionato Turistico Nazionale e Regionale.

Il Covid – sostengono gli organizzatori – ci ha ricordato l’importanza dell’abbraccio, delle relazioni, della presenza dell’altro, della condivisione ‘in presenza’ di passioni, sentimenti e valori. Ripartiamo nel segno di tutto questo, sicuri di rivedere tantissimi amici. Rinnoviamo l’appello a partecipare – concludono i Vespisti Alvignanesi – in un weekend che non è, com’è da tradizione, il secondo di giugno. Le elezioni amministrative che interessano il nostro paese e gli eventi calendarizzati dal Vespa Club d’Italia ci hanno fatto spostare l’evento in piena estate. Vi aggiorneremo su attrazioni collaterali, organizzazione, iscrizioni e dettagli. Intanto… vi aspettiamo ad Alvignano, sosteneteci con la vostra presenza“.