Anniversario liberazione de “Le Soglitelle”: il meraviglioso video del progetto Volo Libero

Stazione di monitoraggio faunistico Le Soglitelle

Il 23 gennaio è stato l’anniversario della “liberazione” dell’hotspot di biodiversità delle Soglitelle, all’interno dell’importante area palustre de “I Variconi”

Il progetto Volo Libero, cofinanziato dalla Fondazione con il Sud e promosso dall’Ente Riserve Naturali Foce Volturno-Costa Licola e Lago di Falciano, in partnership con LIPU, Istituto di Gestione della Fauna, Comune di Villa LIterno, Carabinieri Forestale e Agrorinasce srl, ha l’obiettivo di gestire la zona umida Le Soglitelle, un sito di grande importanza per l’avifauna acquatica migratrice in Campania.

Il progetto prevede la sorveglianza del sito, il monitoraggio della fauna, il miglioramento ambientale e la fruibilità da parte dei cittadini.

Il 23 gennaio è stato pubblicato il video spot sul progetto Volo Libero sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD e dall’Ente Riserve “Foce Volturno-Costa di Licola”.

La data di pubblicazione è stata scelta perché ricorrono 16 anni dal blitz portato avanti dal Capitano Ultimo dei Carabinieri del NOE e che portò al sequestro dell’area nonché all’inizio della sua valorizzazione.

Nel video l’ex ministro dell’Ambiente Sergio Costa ricorda quando, da forestale, iniziò le prime attività di repressione degli illeciti alle vasche delle Soglitelle, una operazione complessissima, ci sono voluti anni di appostamenti, osservazione, formazione, per arrivare ad un risultato che fosse definitivo.

La Stazione di Monitoraggio della Fauna “I Variconi” nasce ufficialmente nel Settembre 2014 da un Accordo di Programma tra l’Ente Riserve Naturali Regionali “Foce Volturno-Costa di Licola” e “Lago Falciano” e l’Istituto di Gestione della Fauna.

Lo scopo principale, che ne ha motivato la creazione, è la valorizzazione scientifica ed ambientale dell’importante biotopo palustre “I Variconi” (Zona Umida RAMSAR, nonché SIC e ZPS ) tramite progetti di ricerca e monitoraggio ad ampio respiro.

Attualmente, le attività di Monitoraggio faunistico ricoprono l’intera Area Protetta, con focus principali negli hotspot di Biodiversità:
Le Soglitelle
Foce dei Regi Lagni
I Variconi

L’istituzione e l’ufficializzazione della Stazione rappresentano, inoltre, il riconoscimento ed il naturale prosieguo delle attività scientifiche che da anni vengono svolte in loco da ricercatori, volontari ed appassionati del settore.

Visite e Partecipazione alle attività
Per informazioni, costi e prenotazioni contattare il Nostro Servizio di Educazione Ambientale. Responsabile: Dott. Domenico Cristofari.
Tramite mail: smfvs@gestionefauna.com
Tramite WhatsApp: +393391404415