Annunciata la riapertura del parcheggio nell’ex caserma Pollio, le dichiarazioni del sindaco di Caserta

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Caserta – “In tempi brevi riaprirà il parcheggio nell’ex caserma Pollio, mentre per quanto riguarda il parcheggio IV Novembre abbiamo aggiudicato la gara e ad aprile partirà il cantiere”. Lo ha dichiarato il Sindaco di Caserta Carlo Marino, nel corso del Consiglio Comunale tenutosi stamattina, giovedì 15 febbraio.

“È in atto una vera e propria rivoluzione del sistema di mobilità cittadina – ha aggiunto il Sindaco – e i parcheggi rappresentano un elemento fondamentale del nuovo progetto. Grande importanza, naturalmente, la riveste anche il trasporto pubblico locale, interessato da un cambiamento eccezionale, che prevede notevoli miglioramenti. Ieri abbiamo autorizzato Air Campania a sostituire le vecchie paline con quelle nuove, che saranno elettroniche, smart, e informeranno in tempo reale sui tempi di attesa e sui percorsi dei bus. Inoltre, passeremo dalle attuali 122 fermate ad oltre 200, così da migliorare notevolmente i collegamenti in ogni quartiere della città. In prossimità di ogni parcheggio, poi, ci sarà una fermata bus”.

glp-auto-336x280
lisandro

Marino, poi, ha affrontato anche la questione della pedonalizzazione di alcune strade del centro storico e del controllo del territorio: “Così come già indicato in una delibera di luglio abbiamo deciso di sperimentare una APU (Area Pedonale Urbana) in via Mazzini e in Via Crispo, rendendo il centro sempre più fruibile per i cittadini anche attraverso la promozione di iniziative di carattere culturale e di aggregazione. In Via Crispo, poi, installeremo dei sistemi di sorveglianza che consentiranno di sanzionare tutti coloro i quali imboccano la strada in senso contrario, rappresentando un gravissimo pericolo per chi transita con le auto, le moto e le bici e per chi staziona all’esterno di bar e ristoranti”.

Sempre sotto il profilo della vigilanza, Marino ha annunciato che continueranno le intense attività di controllo messe in atto dalla Polizia Municipale: “I cittadini hanno già notato che nei giorni scorsi gli agenti hanno presidiato con particolare attenzione sia Corso Trieste che Via Roma, elevando sanzioni a chi parcheggiava in sosta vietata o negli spazi riservati ai disabili senza averne diritto.

Nei prossimi giorni – ha concluso Marino – ci saranno interventi all’interno della Ztl, con controlli serrati soprattutto nella zona di Via San Carlo e di Piazza Ruggiero”.