Anziana investita ed uccisa ad Aversa, ci sono elementi per incastrare il pirata della strada

Aversa (Caserta) – Proseguono le indagini sul tragico investimento avvenuto ieri ad Aversa che è costato la vita alla signora Rosa Esposito, di 82 anni.  La donna giovedì mattina intorno alle 9.30 stava attraversando sulle strisce pedonali nella centrale via Vito Di Jasi insieme al marito quando è stata travolta da un suv: l’impatto l’ha sbalzata a diversi metri di distanza e l’anziana è morta poco dopo il ricovero in ospedale a causa delle gravissime ferite riportate. Illeso invece il marito.

Con il passare delle ore aumentano le possibilità di rintracciare il pirata della strada che, a bordo dell’auto nera (probabilmente un’Audi) ha investito la signora e si è poi dato alla fuga. Grazie alla testimonianza di alcuni presenti (uno in particolare è rimasto lievemente ferito nel tentativo di bloccare l’automobilista) e alle immagini di alcune telecamere si è risaliti al fatto che il suv ha targa straniera, probabilmente di un Paese dell’est Europa. Restano ora da rintracciare il veicolo e il conducente.