Aperture straordinarie alla Reggia di Caserta: saranno visitabili la Casteluccia e le Tombe Sannitiche

Caserta – Mercoledì 19 e giovedì 20 febbraio due aperture straordinarie alla Reggia di Caserta: saranno visitabili la Castelluccia e le Tombe Sannitiche.

Le Tombe Sannitiche saranno visitabili dalle ore 10 alle 15 con turni di visita per gruppi di 25 persone. I locali ipogei ospitano sette tombe a cassa di tufo risalenti alla seconda metà del IV secolo A. C., che trovano confronti in ambito capuano e in alcune realtà dell’hinterland napoletano.

La Castelluccia sarà visitabile dalle ore 9 alle 13. Dalle 10.30 alle 12.30, grazie all’approfondimento tematico “Le Regine d’inverno: camelie in fiore alla Castelluccia”, sarà possibile osservare da vicino gli splendidi fiori, la cui specie venne portata in dono, nel 1786, da John Andrew Graefer a Maria Carolina d’Asburgo Lorena: la prima camelia messa a dimora nell’Europa Continentale.

Non è prevista prenotazione. Per partecipare alle iniziative è sufficiente recarsi negli orari indicati nei luoghi di visita. Restano validi i consueti orari e costi dei biglietti per l’ingresso al complesso vanvitelliano.