APS Pro Loco Caiazzo “Nino Marcuccio”, elezioni organi statutari: Maria Grazia Fiore di nuovo presidente

Maria Grazia Fiore
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Nella serata di mercoledì 14 Giugno 2023 si è tenuta l’assemblea dei soci dell’Associazione APS Pro Loco Caiazzo “Nino Marcuccio” per l’elezione delle cariche statutarie.

La Presidente uscente Maria Grazia Fiore ha aperto l’assemblea con un discorso di ringraziamento per tutti i soci ed i membri uscenti del Consiglio d’Amministrazione che, in questi anni, hanno dedicato tempo ed energie all’associazione nonostante la scarsità di fondi e ha sottolineato l’importanza della valorizzazione del territorio e della collaborazione con altre associazioni e istituzioni: “la valorizzazione e la salvaguardia del territorio e dei beni culturali, materiali e immateriali, dei quali abbiamo la responsabilità e la continua collaborazione con le Associazioni locali, con altre Pro Loco presenti nel territorio nonché con le Istituzioni”. 

glp-auto-336x280
lisandro

Dopo la presentazione delle candidature, il seggio elettorale appena insediatosi, composto da Andrea Salzillo, Alessandro Bragaglia e Davide De Francesco, dopo aver preso visione ed elencato le candidature, oltre ad aver espresso e specificato le modalità di votazione, ha avviato le attività elettorali. Vista la candidatura della sola Maria Grazia Fiore in qualità di presidente, l’assemblea ha approvato all’unanimità la sua elezione come presidente. Le elezioni per i consiglieri si sono svolte con una partecipazione superiore al 70% degli aventi diritto al voto e sono state concluse alle 21:00.

Sono risultati eletti:

Maria Grazia Fiore alla carica di Presidente; Angela Cerreto, Biagio Santacroce, Marialuisa Natale, Gianna De Marco, Angelina Perrone e Annalina Marotta alla carica di Consiglieri.
Alla conclusione dei lavori, l’assemblea ha augurato alla Presidente e a tutto il CdA un buon lavoro, manifestando apertamente la propria trepidazione nello scoprire quali attività ed iniziative promuoverà la Pro Loco nei prossimi quattro anni, offrendo a tutta l’amministrazione il proprio supporto e la propria partecipazione.