Arancini di riso a modo mio

arancini

Cari cuochi e cuoche, un modo gustoso per preparare il riso è l’arancino. Preparazione un po’ lunga, ma di grande soddisfazione.

Ingredienti per una decina di arancini:
300 gr di riso per risotto
200 gr.di piselli
1 cipolla fresca
200 gr di provola affumicata secca
Una bustina di zafferano
Olio extra e di semi per friggere
50 gr di parmigiano grattugiato

Preparazione:
Cucinare i piselli, 2 cucchiai di olio extra e mezza cipolla affettata, aggiustando di sale, per una mezz’ora.
Intanto in una padella con 4 cucchiai di olio extra e l’altra metà di cipolla tagliata a fettine, far tostare una decina di minuti il riso. Far bollire un paio litri di acqua con mezzo cucchiaino di sale. Aggiungere a mano a mano l’acqua nel riso portandolo a cottura. Infine sciogliere in un poco di acqua bollente lo zafferano, stemperarlo nel riso e il parmigiano. Far raffreddare bene.

Per la panatura: Un uovo sbattuto con sale e pepe, pane grattato

Per la forma. Aiutandosi con un poco di acqua sulle mani, prendere una manciata di riso come un arancia, aprire, compattare, aggiungere due cubetti di provola, una manciata di piselli e, con cura, richiudere bene e dare la forma appuntita o a palla. Passare con cura prima nell’uovo, poi nel pan grattato. Una volta composti, far riposare in frigo quanto più possibile, così in cottura non si apriranno. Al momento, far friggere due pezzi alla volta in abbondante olio.

Per accompagnare, provate questa salsa di peperoni e melenzane: una melenzana e un peperone a tocchetti fatti cuocere con olio, sale, aglio e un goccio di acqua. Una volta cotti, frullare fino a che diventa una crema. E qui parte l’applauso!!!!!