Arco Adriano a Santa Maria Capua Vetere: partiti i lavori per la sicurezza stradale e l’illuminazione

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Il Comune di Santa Maria Capua Vetere comunica che sono partiti in questi giorni i lavori finalizzati a migliorare la viabilità e la sicurezza stradale nei pressi dell’Arco Adriano oltre che a valorizzare la bellezza del monumento attraverso una nuova illuminazione artistica.

Tali lavori sono svolti nell’ambito del bando regionale che lo scorso anno ha visto ammettere solo tre progetti in Campania, tra cui quello presentato dall’Amministrazione Mirra.

glp-auto-336x280
lisandro

In particolare, in sinergia tra Comune e Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, si sta procedendo al rifacimento del manto stradale con un nuovo tappetino di asfalto, alla sistemazione dei marciapiedi che, nello specifico, saranno smussati per consentire maggiore facilità di manovra alle auto che transitano accanto al monumento e al posizionamento della segnaletica sia orizzontale che verticale.

Una volta conclusa questa fase dei lavori, si procederà al percorso di valorizzazione dell’Arco Adriano attraverso l’illuminazione artistica, grazie ad un importante progetto per un importo pari a 50.000 euro, che da un lato punta a valorizzare a pieno la bellezza straordinaria del monumento e dall’altro ad assicurarne la migliore visibilità in termini di sicurezza stradale.

Si tratta degli interventi più importanti realizzati per l’Arco Adriano in aggiunta a quelli di manutenzione e messa in sicurezza, realizzati nel 2019 sempre in sinergia tra Comune e Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, per un importo complessivo di 80.000 euro.

Intanto la stessa Soprintendenza ha in corso la procedura per la progettazione del primo step di valorizzazione finanziato dal MIC per un importo pari a 500.000 euro.