Area interna alto Matese, ok dei sindaci a tre interventi prioritari sulla viabilita’

GIORDANI
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

È stato votato all’unanimità dall’Assemblea dei Sindaci dell’Area Interna “Alto Matese”, convocata e presieduta dal presidente Giorgio Magliocca, il parere sull’individuazione di tre interventi prioritari proposti dalla Provincia di Caserta, per un costo complessivo di circa 1 milione e mezzo di euro, finanziati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti:

1. “Lavori di Manutenzione straordinaria della SP 89 “SS. 158 – FONTEGRECA – GALLO – LETINO” frana al km 11+500 e opere per messa in sicurezza e per attività di emergenza anche in altre viabilità dell’area matesina”.

glp-auto-336x280
lisandro

2. “Lavori di Manutenzione straordinaria della SP 232“SS. 158 – CIORLANO”

3. Lavori di Manutenzione straordinaria delle SP. 83, SP. 205 e SP 319.

Si tratta di un finanziamento di 1.469.307,80 euro, suddiviso sulle annualità 2023-2024, relativo a programmi straordinari di manutenzione delle aree interne, nell’ambito del Decreto ministeriale su “Strategia nazionale aree interne.

Miglioramento dell’accessibilità e della sicurezza delle strade, inclusa la manutenzione straordinaria anche rispetto a fenomeni di dissesto idrogeologico o a situazioni di limitazione della circolazione”.

L’Area Interna “ALTO MATESE”, così come definito dalla strategia SNAI nell’ambito del ciclo di programmazione 2021 – 2027, è composta dai seguenti 17 comuni: Ailano, Alife, Capriati a Volturno, Castello del Matese, Ciorlano, Fontegreca, Gallo Matese, Gioia Sannitica, Letino, Piedimonte Matese, Prata Sannita, Pratella, Raviscanina, San Gregorio Matese, San Potito Sannitico, Sant’Angelo d’Alife, Valle Agricola.

Di seguito il dettaglio degli interventi previsti:
1. Lavori di Manutenzione straordinaria della SP 89 “SS. 158 – FONTEGRECA – GALLO – LETINO” frana al km 11+500 e opere per messa in sicurezza e per attività di emergenza anche in altre viabilità dell’area matesina”.

A seguito di un evento franoso progressivo avvenuto al km 11+500 della SP.89 “SS. 158 – FONTEGRECA – GALLO – LETINO” si è reso indifferibile predisporre un lavoro di manutenzione straordinaria finalizzato ad un ripristino della sede stradale e garantire una percorrenza sicura per un tratto viario molto importante per il transito locale.

L’asse viario rappresenta l’unico collegamento tra i comuni di Gallo Matese e di Letino. I percorsi alternativi comportano alla collettività oltre 1 ora di viaggio supplementare.

Pertanto, a tutela della sicurezza degli abitanti delle aree interne, l’Ente ha avviato un processo di progettazione finalizzato alla definizione delle Opere necessarie per la messa in sicurezza dell’asse viario, affidando l’incarico professionale per la progettazione esecutiva per le “Opere di messa in sicurezza e per le attività di emergenza anche in altre viabilità dell’area matesina_ Manutenzione straordinaria della SP.89 “SS. 158 – FONTEGRECA – GALLO – LETINO” FRANA AL KM 11+500”.

2. “Lavori di Manutenzione straordinaria della SP 232“SS. 158 – CIORLANO”
La strada provinciale SP 232 è stata interessata da un importante dissesto idrogeologico, che ha compromesso le condizioni di sicurezza di quella che ad oggi rappresenta l’unica via di accesso per parte della comunità di Ciorlano. Si è reso quindi indifferibile predisporre un lavoro di manutenzione straordinaria finalizzato ad un ripristino della sede stradale e garantire una percorrenza sicura.

3. Lavori di Manutenzione straordinaria delle SP. 83, SP. 205 e SP 319
Opere per la messa in sicurezza e per le attività di emergenza anche in altre viabilità dell’area matesina dislocate principalmente tra la SP. 83 “SS. 158 – Ailano – Valle Agricola” (Prata Sannita e Valle Agricola), la SP. 205 ”Sella del Perrone – Bocca della Selva” (San Potito Sannitico) e la SP 319 “Sud Matese”(Castello Matese).