Aria green e murales nel centro storico di Caserta nella Villetta Giaquinto

Aria green e murales nel centro storico di Caserta
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

La Villetta Giaquinto, sabato 22 ottobre, è stata teatro delle performance di writer e di comuni cittadini che hanno dato prova del loro talento e della loro versatilità artistica.

L’evento è stato organizzato per promuovere un’arte spesso poco apprezzata, considerata vandalica e lesiva degli spazi collettivi, ma che oggi l’opinione pubblica riconosce ed apprezza come forma di comunicazione, efficace soprattutto per sensibilizzare su temi di particolare rilevanza ambientale e sociale.

glp-auto-336x280
lisandro

Il pubblico, entrando da via San Carlo, ha rivolto subito l’attenzione alle opere che, in un’esplosione di colori, prendevano corpo sui muri perimetrali dove artisti di ogni età hanno dato sfogo alla propria creatività, sia pure con stili e modalità diverse.

Generi musicali vari hanno fatto da colonna sonora alla serata e alle esibizioni dei writer che, a tempo di musica, muovevano pennelli e colori, portando a termine le loro opere con straordinaria perizia tra gli sguardi ammirati dei visitatori.


Verso il centro della villetta, nell’area tra il parco giochi e il campetto, è stato posizionato un palco colorato e con le colonne rivestite di murales per riprendere il tema del giorno. Presenti anche punti di ristoro, stand di cibo e bevande, e banchi per l’esposizione e la vendita di manufatti artigianali, magliette, felpe e piccoli quadretti degli artisti presenti. La serata è continuata fino a tarda ora, all’ insegna di un confronto tra generazioni diverse, unite dall’ amore per questa nuova forma d’ arte che vuole riappropriarsi degli spazi pubblici per renderli più belli e vivibili.

Ancora una volta la villetta Giaquinto, una delle poche aree verdi nel centro della città, si conferma luogo di aggregazione sociale e di promozione culturale.