Armato di coltello, sequestra un equipaggio del 118 e poi scappa. Ricercato dalla Polizia un uomo di Tredici.

Panico ieri mattina a Caserta, nella frazione di Tredici. In seguito ad una segnalazione di una lite familiare, un’equipaggio del 118 è intervenuto in un appartamento della piazza centrale. Uno degli uomini coinvolti nella lite è andato in escandescenze alla vista del medico e degli infermieri intervenuti che ha minacciato con un coltello e sequestrato.
In seguito a ciò sono intervenute due Volanti della Questura ma, vedendo sopraggiungere i poliziotti, l’uomo armato è scappato ed è adesso ricercato dalla Polizia.
Per liberare il medico e gli infermieri rinchiusi nell’appartamento è stato necessario far intervenire anche i Vigili del Fuoco.