Arrestato un 29enne: con la sua auto aveva investito ed ucciso un quindicenne in motorino

Arresto

Nella mattinata odierna i carabinieri di Casal di Principe hanno eseguito in quel comune un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal Gip del Tribunale di Napoli Nord, su richiesta di questa Procura della repubblica, nei confronti di un cittadino italiano incensurato, classe ’92.

Il predetto è ritenuto responsabile di aver investito, avendo invaso con la propria autovettura la corsia opposta al senso di marcia guidando sotto l’effetto di alcool e cocaina, un giovane quindicenne del posto in sella al proprio ciclomotore, deceduto in ospedale poche ore dopo per le ferite riportate.

Le indagini esperite hanno consentito tuttavia di ricostruire la dinamica dell’evento ed eseguire l’odierna misura cautelare.