Arrivano le due ruote elettriche da città targate Volkswagen: Streetmate e Cityskater: veicoli elettrici piccolissimi e leggerissimi

Volkswagen Streetmate

Volkswagen, la famosa casa tedesca di auto ha deciso di entrare prepotentemente nel campo dei piccoli veicoli elettrici da città. Mezzi leggeri, molto leggeri, al punto da poter essere portati a spalla in ufficio o infilati facilmente nel bagagliaio per poter completare i percorsi lasciando l’auto nei parcheggi di interscambio a ai margini della città.

Questa la filosofia dei nuovissimi mezzi a due o tre ruote: lo Streetmate (scooter elettrico) e il Cityskater (Last-Mile-Surfer) per far fronte a qualsiasi esigenza di lungo o breve percorso.

Lo Streetmate infatti è un vero e proprio scooter che si guida sia stando in piedi come su un monopattino che seduti. Ma ha un pregio: pesa solo 65 kg e fila a 45 km/h (velocità massima limitata elettronicamente) con un’autonomia di 35 km. Quanto basta per muoversi in città.

Il Cityskater invece raggiunge una velocità massima di 20 km/h con un’autonomia fino a 15 km ma è una piuma: pesa solo 11,9 kg e si può portare ovunque, anche sui bus. Una rivoluzione.

“Vogliamo tener conto – spiegano infatti alla Volkswagen – di tutti i molteplici aspetti legati alla mobilità elettrica, compresa la micromobilità. Così offriamo una gamma completa di veicoli dedicati alla mobilità elettrica: dalla concept car di categoria superiore I.D. VIZZION passando per l’iconico e versatile I.D. BUZZ, lo spazioso SUV I.D. CROZZ, la compatta I.D., fino appunto allo Streetmate e al Cityskater”.

Insomma una visione globale che punta a offrire ai propri clienti piccoli mezzi a zero emissioni per raggiungere anche le zone più affollate del centro, da abbinare ad auto più grosse e pesanti a cui va il compito di coprire le grandi distanze.

I prezzi non sono stati ancora comunicati. Streetmate e Cityskater saranno in vendita entro l’anno, ma stimiamo che il più grande costerà intorno ai 3000 euro, il piccolino circa 1000 euro.

Loading...