Arrivato in Campania un nuovo carico di vaccini Pfizer, la campagna vaccinale può ripartire

Così come annunciato in precedenza, sono arrivate oggi all’aeroporto di Capodichino di Napoli le 148.000 dosi di vaccino Pfizer contro il Covid-19 attese oggi in Campania. La notizia è stata confermata dall’Ansa.

L’Unità di Crisi della Regione ha ricevuto il carico di fiale ed ha iniziato tempestivamente la distribuzione verso tutte le Asl del territorio così che da domani potranno ricominciare ad inoculare con maggiore intensità le vaccinazioni dopo due giorni in cui è stato somministrato agli anziani dai 70 ai 79 anni soprattutto Astrazeneca, unico vaccino di cui c’era una buona riserva.

Il Bollettino delle vaccinazioni del 14 aprile

La stessa Unità di Crisi ha emesso il bollettino quotidiano in merito alla campagna vaccinale. I dati delle vaccinazioni in Campania aggiornati alle ore 12:00 del 14 aprile 2021.

Complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 844.613 cittadini. Di questi 300.787 hanno ricevuto la seconda dose.
Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 1.145.400.
In riferimento alla tabella, le ultime tre voci del bollettino vaccinazioni (Anni 70-79, Convivente-Caregiver, Personale esterno strutture sanitarie) sostituiscono la vecchia voce “Altro”.

Nella voce “Personale esterno alle strutture sanitarie” vengono compresi, secondo le indicazioni nazionali che puntano agli ospedali Covid free, tutti i lavoratori delle ditte esterne fornitrici di servizi alle strutture sanitarie (a titolo esemplificativo si citano: pulizie, guardiania, mensa, lavaggio, manutenzione degli impianti).

Si ricorda altresì che per molte categorie è ancora aperta la piattaforma per le adesioni. La percentuale dei vaccinati varia, dunque, in relazione alle adesioni ricevute. Anche in virtù di un aumento numerico delle somministrazioni potrebbe esserci un decremento in termini percentuali dovuto quindi all’aumento delle adesioni.