Asl Caserta, tutti gli appuntamenti per gli screening. Ma dai social: “Siete disorganizzati”

SANCARLO50-700
delpicar700
ENJOY1
previous arrow
next arrow

“Screening Oncologici in Tour” anche nel mese di ottobre: ​​il camper dell’Asl Caserta in giro per la provincia

Prosegue la campagna dell’ Asl Caserta e della Regione Campania dal titolo “ Mi Voglio Bene ”, l’itinerante di prevenzione iniziale il 20 giugno, che prevede screening oncologici gratuiti e senza prenotazione in tutta la provincia.

Pap test / Hpv test per donne dai 25 ai 64 anni di età;
Mammografie su prenotazione per donne di età compresa tra i 50 ed i 69 anni;
Visite senologiche per donne dai 25 anni di età in su;
Distribuzione e raccolta kit colon retto per uomini e donne dai 50 ai 70 anni;
Screening del melanoma dalle ore 9:00 alle 14:00;

Con oggi al via le ultime 4 tappe di settembre, dopo un intenso mese di pit-stop che hanno toccato quasi tutta la provincia a partire dal 3 settembre:
27 settembre Pastorano – VILLA COMUNALE
28 settembre Valle di Maddaloni – Piazza Mercato
29 settembre Casagiove – Piazza San Vincenzo de Paoli
20 settembre Liberi – Piazza Mercato

Ecco invece le prime date di ottobre
1 Ottobre Galluccio – Piazza Mercato
3 Ottobre Parete – Piazza Caduti sul Lavoro
4 Ottobre Lusciano – Via della Resistenza
5 Ottobre Frignano – Piazza Mercato
6
Ottobre Trentola Ducenta – Via IV Novembre parcheggio supemercato CRAI
Sempre dalle ore 9.00 alle 18.00

Scopri nella locandina la tappa di Ottobre più vicino a te

Gli screening oncologici sono gratuiti e possono essere effettuati senza prenotazione.
Screening Call Center : 800984043 e rete mobile 0823210545 per sapere dove si fermerà il camper.

Intanto giovedì 29 settembre dalle 8 alle 17 si terrà il secondo OPEN DAY presso tutti i consultori: https://www.aslcaserta.it/DedicatoA/Pagine/Donne.aspx
Nell’open day le donne possono fare la visita ginecologica ed il PAP -TEST o hpv-test.
– Screening gratuito
– Senza prenotazione
– Senza richiesta del medico
Numero verde 800984043
Da rete mobile 0823210545

Ma questo del 29 settembre non sarà l’ultimo, “Organizza il tuo appuntamento con la salute” , è il consiglio dell’Asl in vista degli altri open day che si terranno sempre presso i distretti del territorio casertano nei giorni:
27 Ottobre
24 Novembre

Dal 1 ottobre parte anche la campagna di prevenzione del tumore alla prostata, anche questo gratuito e senza prenotazione. Lo screening può essere effettuato gratuitamente e direttamente sul camper dalle 8.00 alle 13.00.

L’esame è per chiunque abbia compiuto i 50 fino ai 70 anni . E’ sufficiente un semplice
prelievo di sangue con un valore del PSA elevato (antigene prostatico specifico) per definire i tumori della prostata in fase iniziale e prima dello sviluppo dei sintomi. Il prelievo NON richiede di essere digiuni.

Le proteste
Sulla pagina Facebook dell’Asl Caserta dove vengono fornite tutte le info e le indicazioni necessarie però pocoorganizzazione partono una serie di lamentele e critiche a carico dell’, secondo gli utenti precisa e attendibile.

La maggior parte delle contestazioni riguarda lo screening del melanoma. Sono numerosi coloro che lamentano di non riuscire a farlo perchè destinato a pochissimi utenti: ” Si dovrebbe specificare che lo screening del melanoma è privilegio delle prime 30 persone che arrivano, come successo oggi a Maddaloni che dalle 10 già chiuso la possibilità di effettuare questo tipo di controllo. Come sempre tutto alquanto assurdo”, scrive questa cittadina.

Disorganizzazione massima – rincara quest’altra –  Due ore e mezza per fare accettazione a 20 persone. Melanoma solo per i primi 30 numeri non persone; quindi anche se si prendono 2 numeri per errore oppure va qualcuno via non si continua a chiamato. Avevo 31 hanno detto che non mi lo hanno fatto. Credo che sia una grandissima presa in giro”.

Attenzione anche agli orari di chiusura della giornata di screening perchè a quanto pare non sempre vengono rispettati quelli in calendario, come riporta quest’altro commento:

Stessa cosa è successa a me stamattina a Vairano Patenora, la locandina said che lo screening del Melanoma era dalle 9 alle 14:00 sono andata a mezzogiorno per farlo e mi hanno rimandato a casa dicendo che è stato fatto solo alle prime 30 persone che Ritorno alle 14.30 per fare il pap test ma ugualmente vengo rimandata a casa perché alle 16:00 chiudevano e c’erano altre persone davanti.

Quindi aveva concluso così, nonostante la locandina dicesse fino alle 18:00. Le cose o si fanno seriamente oppure no, non è corretto per niente rimandare la gente a casa senza preavviso che si è organizzata per poter essere presente in quell’ora”.