Asprinio De Angelis presente a “Io Vino, Selezione da Vitigno Autoctono” di Roma con i suoi eccellenti vini

Asprinio De Angelis sarà presente a Io Vino, Selezione da Vitigno Autoctono di Roma
glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

Domenica 17 marzo 2024, Roma si prepara ad accogliere la settima edizione della prestigiosa manifestazione “Io Vino, Selezione da Vitigno Autoctono“.

Questo evento, ormai consolidato nel panorama enologico italiano, si propone di presentare e far conoscere una selezione dei migliori vitigni autoctoni delle regioni Marche e Campania.

Presso il suggestivo TH Carpegna Palace Hotel, a partire dalle ore 11:00 e fino alle ore 19:30, gli appassionati del buon vino avranno l’opportunità di partecipare a masterclass e degustazioni organizzate con i produttori locali. Sarà un’occasione unica per scoprire le peculiarità dei vitigni autoctoni, testimonianza dell’inestimabile patrimonio vitivinicolo italiano.

La regione Campania sarà particolarmente rappresentata in questa edizione, grazie alla partecipazione di numerose cantine di eccellenza. Tra queste, spicca la Asprinio De Angelis, un’azienda vinicola specializzata nella produzione di vino Asprinio.

Asprinio De Angelis

Il vino Asprinio, originario della Campania, è caratterizzato da una freschezza e una vivacità uniche, che lo rendono perfetto per accompagnare i piatti della tradizione locale. L’azienda Asprinio De Angelis, con la sua esperienza pluriennale, ha saputo valorizzare al meglio le potenzialità di questo vitigno autoctono, ottenendo vini di grande qualità e raffinatezza.

el-paradise
sancarlolab-336-280
previous arrow
next arrow

Durante la manifestazione, i visitatori avranno l’opportunità di degustare gli eccellenti vini proposti dalla cantina De Angelis, guidati dagli esperti del settore che illustreranno le caratteristiche organolettiche e le peculiarità di ogni etichetta.

Sarà un’esperienza unica per immergersi nella cultura enogastronomica della Campania e scoprire il fascino di un vitigno autoctono dimenticato.

La storia e le caratteristiche dell’Asprinio

L’Asprinio è un vitigno autoctono della Campania, noto per la sua storia e le sue caratteristiche uniche. Originario della zona di Aversa, questo vitigno risale all’epoca romana e ha una lunga tradizione nella produzione di vini bianchi di alta qualità. La particolarità dell’Asprinio risiede nel suo gusto fresco e vivace, con una leggera acidità che lo rende perfetto da abbinare a piatti di pesce e frutti di mare.

I vini prodotti da questo vitigno si distinguono per il loro colore paglierino brillante e il loro bouquet floreale e fruttato, con sentori di mela verde e agrumi. L’Asprinio rappresenta quindi un vero e proprio tesoro enologico della Campania, da scoprire e apprezzare per la sua storia millenaria e le sue caratteristiche organolettiche uniche.

Io Vino, Selezione da Vitigno Autoctono

Io Vino, Selezione da Vitigno Autoctono rappresenta un’importante vetrina per le cantine italiane, offrendo loro la possibilità di far conoscere i propri prodotti a un pubblico attento ed esigente. Questa settima edizione promette di essere ancora più coinvolgente e interessante delle precedenti, grazie alla partecipazione di produttori di grande prestigio e alla ricchezza dei vitigni autoctoni presentati.

Gli amanti del vino, i curiosi e gli esperti del settore non possono mancare a questa imperdibile manifestazione. La data da segnare sul calendario è domenica 17 marzo 2024, quando Roma si trasformerà nella capitale dei vitigni autoctoni, offrendo un’esperienza indimenticabile per tutti i sensi.