Atletica Leggera: lo sparanisano Vincenzo Capanna conquista il titolo di Campione regionale FIDAL

Insieme al tricolore ASC di Cross categoria Cadetti. Argento in campo femminile per Maria Grazia Zacchia. I due portacolori dell’Arca Atletica Aversa, rappresenteranno la Campania ai Campionati italiani di Firenze in programma il 13 e 14 marzo.

Nella splendida cornice della reggia borbonica di Carditello nella mattinata di domenica si sono disputati i Campionati regionali individuali e di società di Cross valevoli anche come prova unica del Campionato Italiano ASC.

Nella categoria Cadetti, km 3, ha trionfato il giovane talento di Sparanise Vincenzo Capanna, allenato dal padre Ilario, Tecnico Fidal, che ha tagliato per primo il traguardo sullo splendido green del Real Sito Borbonico.

Il portacolori dell’Arca Atletica Aversa, che frequenta con profitto il primo anno del Liceo Sportivo “Garofano” di Capua, ha condotto una gara tattica fino ai 2700 metri per poi partire in una progressione finale che gli ha consentito di staccare tutti gli avversari e di vincere la gara.

Per effetto del titolo regionale vinto, Vincenzo Capanna si è guadagnato il diritto ad entrare nella rappresentativa della Regione Campania che gareggerà nei prossimi Campionati Italiani Cadetti per Regioni che si terranno a Campi Bisenzio, in provincia di Firenze il prossimo 13 e 14 marzo. Ottima anche la prestazione della compagna si squadra Maria Grazia Zacchia che è arrivata seconda nella categoria Cadette.

Anche la ragazza allenata dal Prof Pino Romano farà parte della rappresentativa campana in ambito femminile. Soddisfazione per l’ottima performance del talento sparanisano, unico rappresentante di Terra di Lavoro a conquistare un titolo regionale, è stata espressa dal Professor Bruno Fabozzi, neo Presidente del Comitato Regionale Campano e presidente dell’Arca Atletica Aversa e da Carlo Cantales, Consigliere Nazionale della Fderazione Italiana Atletica Leggera.