Atti vandalici ai danni di AIR Campania, a Caserta tavolo in Prefettura

Atti vandalici ai danni di AIR Campania, a Caserta tavolo in Prefettura
Anthony Acconcia, amministratore Unico di Air Campania
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Si è tenuto presso gli uffici della Prefettura di Caserta il tavolo istituzionale sulla “Sicurezza nel settore del TPL”

L’incontro richiesto dalla governance di AIR Campania a seguito dei numerosi atti vandalici messi a segno in questi mesi ai danni dell’Azienda regionale di trasporto pubblico locale.

Nel corso dell’incontro i rappresentanti di AIR Campania hanno evidenziato forti preoccupazioni riguardo alla sicurezza dei passeggeri, degli autisti e dei veicoli stessi, a causa dei ripetuti raid registrati nell’ultimo periodo nel casertano.

glp-auto-336x280
lisandro

Da gennaio 5 gli episodi di lanci sassi contro i bus sulla Aversa-Mondragone, oltre ad un tentativo di aggressione ad un operatore e ad un viaggiatore sulla stessa tratta.

Ma nel mirino dei vandali è finito, lo scorso fine settimana, anche il deposito di Teverola, dove ignoti hanno rubato denaro contante e biglietti.

Al tavolo, dove è stato ribadito che la sicurezza pubblica è una priorità fondamentale e confermata pertanto la massima attenzione, è emersa la chiara volontà da parte delle autorità e degli attori coinvolti di affrontare il problema in modo determinato e coordinato attraverso la massima collaborazione tra le parti interessate.